CRONOLOGIA
Novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivi del mese: Novembre 2013

Mio figlio è possessore di uno di questi dispositivi e da qualche giorno mi faceva presente che non riusciva più a navigare e che lo stesso non si connetteva più nemmeno alla rete (tre).
Episodio analogo era avvenuto qualche giorno prima a danno del router domestico e che mi aveva costretto a resettare lo stesso per poterlo riconfigurare, poichè mi veniva vietato l’accesso all’area di amministrazione. In questo caso è stato sufficiente premere il bottone di reset posto sul retro del router e riconfigurare il tutto con successo.
Anche nel caso del Webpocket non era più possibile accedere all’area amministrazione per un cambio inspiegabile della password avvenuto verosimilmente, come nel caso del router domestico, a causa di qualche virus che ha catturato le password per poi modificarle.
Nel caso del Webpocket la procedura è stata molto più complessa dato che su questo non esiste alcun pulsante di reset. Un centro assistenza del gestore non è arrivato a capo di nulla e lo stesso gestore ha suggerito di premere il famoso pulsante di reset inesistente.
Così è partita la ricerca su internet ma anche qui buio totale, nonostante miriadi di richieste in tal senso su vari siti e forums (dove sono più quelli che ti confondono che quelli che ti danno risposte).
Così ho spremuto le meningi e grazie all’ausilio di esperienze passate, ho cominciato a riflettere sulle modalità di reset del dispositivo in questione, giungendo ad un esito semplicissimo e positivo.
Continua a leggere

Vi sono due scuole di pensiero per questo piatto gustosissimo al quale vengono attribuite le più svariate e fantasiose origini, per le quali vi lascio a quato riportato da WIKIPEDIA. La scuola più “integralista” e più tradizionale vede la pasta condita con l’uovo a freddo, mentre l’altra, decisamente minoritaria, vede l’uovo aggiunto alla pasta mentre quest’ultima viene saltata in padella al termine della sua cottura. Io preferisco affidarmi alla tradizione ed alla collaudata esperienza personale. Come si sa questo è un piatto tipico della cucina Laziale che prevalentemente vede impiegati gli spaghetti. A tal proposito voglio dire che personalmente non disdegno anche altri tipi di pasta che mantengano meglio il condimento (vedi fusilli e rigatoni). Tuttavia, dato che si parla di tradizione Laziale e nello specifico di tradizione Romana, utilizzeremo i classici spaghetti. Ecco la ricetta per 4 persone

Continua a leggere