CRONOLOGIA
Aprile: 2008
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivi del mese: Aprile 2008

Essere single è divertente? Spensierato?
Non lo credo affatto!
C’è chi crede che essere single sia un pacifico status, quasi un necessario passaggio che tutti dovrebbero testare, un modo per godersi  la vita ed un’illusoria sensazione di libertà .
Alla mia età essere single non significa nullo di tutto questo, tanto meno essere liberi, ne emancipati, significa unicamente essere soli.
Solo chi non conosce la solitudine e vive pieno di vizi, ne può parlare in maniera stolta, superficiale, come parlasse di un’allegra giostra sulla quale montare alla prima occasione.
Solo chi non ha mai vissuto la solitudine non sa descriverla, non sa cosa significhi conviverci, non sa minimamente definirla e raccontarla.
Non si può rimanere affascinati dalla solitudine. La solitudine non si misura e se ciò fosse possibile si potrebbe cogliere in mille sorrisi strozzati ed abortiti, in decine di strette di spalle ove nascondersi.
Essere single è un continuo constatare la propria angoscia, è un costante misurarsi con i limiti.
Essere single significa essere unici Capitani e Passeggeri di una nave spesso senza rotta, in un oceano d’illusioni.
E’ quel maleficio che tutto…. decolora, quella risacca che tutto riporta.

Chiedo perdono per la mia prolungata assenza, se ho tenuto chiuso il chiavistello della mia porta per così lungo tempo.
Avevo bisogno di scrutare i miei orizzonti, guardarmi attorno, ritrovare la rotta nel viaggio della vita.
Troppe lune sono trascorse, notti divorate a pormi mille domande che probabilmente non riceveranno mai risposta.
Ma all’alba una positiva brezza ha cominciato a prendere corpo, a farmi scoprire che fuori è già primavera e che un altro inverno tenebroso è rimasto alle spalle con tutti i suoi fantasmi, tutti i suoi incubi.
Voglio provare a guardare ancora il mondo a colori, voglio fidarmi, provare a spiegare le ali, sentire le correnti sostenermi e cullarmi del rumore del vento.
Sento che questa sarà la stagione della svolta.
Sento che qualcosa ricomincia già a colorarsi.
Se soltanto avessi scrutato prima l’orizzone…..

Dimenticavo! Auguri Uomo Macchina. Oggi è il tuo onomastico. Poco importa se è passato inosservato.