Archivi del mese: Marzo 2006

Negli ultimi giorni sono rimasto sconvolto per l’atteggiamento tenuto dalla sig.ra Giuliana Sgrena, atteggiamento condannato dalla stragrande maggioranza delle persone.
La sig.ra Sgrena ha avuto infatti il cattivo gusto di contestare il Presidente Ciampi per aver concesso la medaglia d’oro al valor civile a Fabrizio Quattrocchi.
Probabilmente la sig.ra Sgrena ha già dimenticato le circostanze che hanno consentito la sua liberazione e che le hanno permesso di riportare la pelle in Italia.
Allo stesso modo ella ha dimenticato che la sua liberazione è costata una vita umana.
Frettolosamente ed in maniera sconsiderata ha definito Quattrocchi un “MERCENARIO“.
E se anche fosse così?
Forse la sig.ra Sgrena non ha osservato bene le ultime immagini di Quattrocchi ed aldilà della frase finale pronunciata prima di essere ucciso (…ora vi faccio vedere come muore un Italiano…) dovrebbe osservare con quanta dignità, serenità e freddezza affronta il momento supremo della vita di ogni uomo: la morte.
Le frasi che precedono il suo assassinio ne sono una testimonianza. Quattrocchi infatti chiede di essere sbendato per poter guardare in faccia i propri aguzzini e per qualunque ragione si fosse trovato in Iraq, ha atteso calmo, in ginocchio, il compiersi del proprio destino.
Ben diverso, durante la sua prigionia, è stato l’atteggiamento di chi ha eticchettato Quattrocchi in maniera così sconsiderata e di chi ha levato il suo canto stonato quando invece avrebbe dovuto tacere.
BRAVO CIAMPI

Molte sono le leggende legate all’esoterismo ed il mondo ultraterreno in Sardegna.
Una delle tante storie legate alle tradizioni ed alle credenze popolari sarde, narra di una maledizione lanciata nel lontano medioevo da una strega nel paese di Villacidro (CA) che avrebbe causato e causerebbe la morte per suicidio di giovani del paese.
Si dice che a Villacidro siano molte le leggende legate alle streghe.
Una di queste leggende vuole che una strega, per l’appunto,  abbia lanciato una maledizione sul paese (non se ne conoscono i motivi) e da allora, quando spira il vento da una detterminata zona, è presaggio che qualche giovane muoia suicida, precisamente impiccato…
Qualcuno ha notizie in merito?