Scaricare un sito – Un software ci viene in soccorso


Vi è mai capitato di avere la necessità di recuperare il contenuto di un dominio e quindi di dover scaricare un sito per intero?
Sono diverse le motivazioni che generano questa domanda.
Magari dopo un lungo lasso di tempo, dove il vostro vecchio sito è rimasto inutilizzato, potreste aver perso userid e password, o anche solo una delle due e non avere più la possibilità di accedervi.
Oppure un vostro amico vi ha chiesto di dare una restaurata al suo spazio ma senza ricordare le credenziali di accesso.
Come fare senza che il lavoro svolto vada perduto per sempre?
Sono diversi i motivi per i quali potrebbe presentarsi questa eventualità e, nel caso mio, tale necessità si è presentata nel momento in cui è venuto a mancare uno dei miei più cari amici, se non un fratello maggiore, il quale disponeva di un suo sito su una nota piattaforma che offre spazio web gratuitamente.
Purtroppo nessuno dei suoi familiari o amici dispone delle credenziali di accesso e la piattaforma ospitante, allo scadere degli imminenti due anni di inutilizzo, cancellerà inesorabilmente il prezioso contenuto del caro estinto.
Non volendo perdere tali informazioni ed anzi volerle recuperare per riproporle in uno spazio adeguato, ho deciso di utilizzare il programma HTTrack, leggero, versatile, potente ed ancora una volta free (come altre risorse riportate nel blog).
Il magico software (disponibile a questo LINK) è scaricabile in diverse versioni, anche a 64bit per le ultime versioni di Windows.
Benchè l’utilizzo sia di una semplicità disarmante, l’home page del software offre guide, forum e quant’altro necessario per il suo utilizzo, purtroppo solo in lingua inglese.
Considerata la diffusione e l’utilizzo del software, in ogni caso non vi sono difficoltà nel reperire guide in rete in Italiano.
Il programma inoltre da la possibilità di scegliere svariate opzioni tra le quali quella di poter optare nello scaricamento dei links associati, i livelli di profondità nei quali lo stesso programma deve operare e di decidere sulla cartella di destinazione dove salvare i dati recuperati.
Nel mio caso, trattandosi prevalentemente di un sito di fotografia, webmastering e molte altre curiosità, sono riuscito a scaricare l’intero sito in meno di 30 min senza alcun errore o problema di sorta.
A tal proposito anticipo che, al fine di ricordare degnamente il mio caro amico scomparso Francesco, allestirò ben presto uno spazio consono con tutte le informazioni recuperate mediante l’utilizzo di HTTrack, qui descritto.
Scaricare un sito non è più un problema (a meno che non vi siano particolari restrizioni impostate come per questo blog). Dopo l’installazione seguite le istruzioni e… buon divertimento.


NOTA: A proposito di Man Machine ecco qui sotto la cover dell’omonimo brano del Kraftwerk realizzata da me.
[audio:mmch.mp3]